Il Pizza Village 2019, cinquanta forni su lungomare Napoli

Oltre un chilometro del lungomare di Napoli si è trasformato nel tempio della pizza dal 13 al 22 settembre, con la nona edizione del Napoli Pizza Village.

La pizza è uno stile di vita ed è alla portata di tutti!

Il Pizza Village esprime un legame forte tra territorio e pizza facendo emergere l’anima vibrante di Napoli ma soprattutto i contenuti della pizza e del modo di viverla: difatti tra le novità di quest’anno, c’è grande spazio alla pizza contemporanea, le nuove tecniche di impasto, lievitazione, fermentazione portate dallo studio e dal lavoro dei giovani piazzaioli. In più tutte le pizze saranno realizzate con farine al 100 per 100 di grani del Sud Italia, una scelta che celebrata insieme agli agricoltori.

Lo scorso anno il Pizza Village ha avuto un’incidenza di visitatori provenienti da fuori regione pari al 30 per cento circa (314mila) e ora la manifestazione si presenta con nuovi canali internazionali di turismo, grazie a un accordo con la United Airlines, e alla conferma di quello con Trenitalia per l’arrivo a Napoli del pubblico italiano e straniero.

Ampio spazio è stato dato anche ai pizzaioli stranieri.

La diciottesima edizione del trofeo Caputo, il campionato dei pizzaioli ha portato una pattuglia internazionale impressionante dall’Asia con pizzaioli giapponesi, cinesi e taiwanesi ma anche una massiccia partecipazione americana, con 50 rappresentanti dagli Usa tra cui il fondatore del Pizza Expo di Las Vegas: il tutto “condito” con una divertente gara tra i più grandi mastri pizzaioli di tutto il mondo: ben 600 pizzaioli da tutto il mondo provenienti da 40 paesi!

Il pizza Village è diventato una grande festa della pizza, dove poter festeggiare questo prodotto gastronomico che è diventato il piatto preferito di moltissime persone al mondo e che ha visto i suoi natali proprio nella magnifica città di Napoli; era essenziale un evento che la celebrasse.  Tra la passeggiata di Mergellina, sono stati proposti in degustazione non solo gusti di pizza differenti ma anche i immancabili fritti: un irrinunciabile sfizio prima della piatto forte!

La pizza diventa così strumento di sviluppo e presentiamo una grande piattaforma capace attraverso la pizza di essere palcoscenico anche della grande musica.

Il cartellone dei concerti, allestito con la collaborazione di Rtl 102.5, è stato di altissimo livello: la stella di casa Clementino, poi si alterneranno Arisa, Achille Lauro, Joey, The Kolors, Elodie, Edoardo Bennato, Cristiano Malgioglio, Dolcenera, Boomdabash, Enrico Nigiotti, Bianca Atzei, Mahmood, Anastasio, Fred De Palma.

Un evento unico a cui non si può non partecipare. Il pizza village è proiettato nel futuro; sono già note le date del 2020: dal 29 Maggio al 7 Giugno!